lunedì 5 marzo 2012

*Little Black Dress Cookie*



Quando penso a Colazione da Tiffany ho in mente lei: di un'eleganza invidiabile che mangia con perfetta nonchalance una brioche davanti alla vetrina di Tiffany. Lei è Audrey Hepburn e indossa un vestito da cocktail nero, un tubino entrato nella storia del cinema e del costume.
L'invenzione dell'abito da cocktail nero si deve poi ad un'altra icona della moda: mademoiselle Coco Chanel, la stessa donna che una volta disse che  "per essere elegante non basta indossare un vestito nuovo".
Come i jeans, come la camicia bianca classica, il rossetto rosso o il trench beige, il tubino è ormai un capo senza tempo ed estremamente femminile.

E' per questo che, in vista della Festa della Donna, ho pensato di dedicare questi biscotti e due premi ricevuti alle mie lettrici e alle mie amiche virtuali e non. E' un modo per ringraziarvi di tutto, dai premi per il blog alle chiacchiere tra noi.





Un biscotto in più a 



 La realizzazione di questi biscotti richiede un po' di tempo perché bisogna aspettare che la glassa sia ben asciutta ad ogni passaggio della decorazione. La glassa avanzante può essere conservata in freezer per un paio di mesi. Dosi per 24 biscotti circa, dipende dalla grandezza dello stampino.


{Little Black Dress Cookie}

Per i biscotti 
250g farina 00
125g burro a temperatura ambiente (o di margarina)
100g zucchero
1 uovo medio
1 stecca di vaniglia

Per decorare:
2 albumi

400g circa di zucchero a velo
un pizzico di cremor tartaro
perline d'argento di zucchero
colorante nero alimentare in gel


Montate il burro, che deve essere molto morbido, con lo zucchero e unite l'uovo. Mescolate fino ad amalgamare tutto. Unite i semi della stecca di vaniglia e la farina precedentemente setacciata.
Lavorate l'impasto per un paio di minuti sulla spianatoia per ottenere una palla compatta e morbida. Avvolgete l'impasto nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo per 1 ora.
Sulla spianatoia leggermente infarinata stendete l'impasto ad uno spessore di mezzo centimetro.
Ritagliate la forma dei vestiti con uno stampino o con un coltello dopo averla disegnata su un foglio di carta da forno.
Lasciate riposare i biscotti in frigo per 30 minuti, accendete il forno a 180°C.
Infornate i biscotti per 12 minuti circa, girando la teglia a metà cottura per ottenere un colorito omogeneo. I biscotti sono pronti quando i bordi iniziano a dorarsi.
Lasciate raffreddare i biscotti completamente prima di decorarli.


Sbattete lo zucchero a velo con gli albumi e il cremor tartaro per alcuni minuti. La glassa deve essere densa e liscia. Per i bordi del biscotto e il decoro serve appunto una glassa più dura, prelevatene circa un terzo e trasferitela in una ciotolina coperta da pellicola trasparente. Aggiungete un cucchiaino d'acqua alla glassa rimanente, per la glassa di sfondo la consistenza infatti deve essere più fluida.
Aggiungete un po' di colorante nero ad entrambe le glasse. Tenete presente che il colore diventa di poco più scuro una volta che la glassa è asciutta. Ricordatevi di tenere sempre ben coperta dalla pellicola la glassa che non utilizzate per non farla seccare.
Preparate una sac a poche con un beccuccio molto sottile - io ho utilizzato il num.1 della Wilton - e delineate i bordi del vestito sul biscotto con la glassa più dura.




Lasciate asciugare la glassa almeno per un paio di ore. Riempite l'interno del disegno con la glassa più fluida aggiungendo delle perline argentate sulla parte alta del vestito mentre la glassa è ancora morbida. Per riempire l'interno potete utilizzare la sac a poche con un beccuccio non troppo piccolo - tipo il num.6 o 8 della Wilton - o una comoda squeeze bottle: una bottiglietta di plastica con il beccuccio da cui si può spremere  la glassa. Lasciate asciugare per alcune ore, meglio se tutta la notte.
Disegnate i dettagli del vestito: una linea sulla vita, le pieghe della gonna e l'orlo del vestito come indicato in questa foto senza sfondo colorato e perline.




Lasciate asciugare i dettagli per almeno un paio d'ore. I biscotti si conservano fragranti per 4-5 giorni in una scatola ben chiusa.

30 commenti :

  1. Assolutamente chic, un biscotto raffinatissimo che ricorda la splendida Audrey!

    RispondiElimina
  2. Moon river..... sono le prime aprole che mi sono venute in mente vedendo queste immagini, poi ho letto il tuo riferimento a colazione da tiffany ^^ Magnifique

    RispondiElimina
  3. E' nata la bimba di una mia amica e questo è il biscotto perfetto da portarle insieme alle scarpine della fortuna. Grazie di tutto, Ti mando un abbraccio pieno di affetto.

    RispondiElimina
  4. Sono elegantissimi questi biscotti cosi belli che è un peccato mangiarli cmq splendidi davvero!!baci,Imma

    RispondiElimina
  5. Semplicemente deliziosi!! Un bacio!!

    RispondiElimina
  6. sono veramente molto belli!!!!
    mia nipote se li vede me li chiede per il suo compleanno!

    :)

    un bacione

    RispondiElimina
  7. Complimenti!! veramente fantastici:-)

    RispondiElimina
  8. Oh mio Dio!!! Sono splendidi!!!! Bravissima!! E poi da folle amante di Audrey non posso non apprezzare questi biscotti estremamente chic ;)
    Un abbraccio grandissimo e ancora mille complimenti!

    PS grazie per i premi ;))))))

    RispondiElimina
  9. Una buona tazza di tè si gusterebbe meglio se accompagnati da questi deliziosi biscottini, brava!Ciao

    RispondiElimina
  10. quanto è carino!! Ce l'ho anche io la formina ma non l'ho mai usata!

    RispondiElimina
  11. perfetti per un tea time very chic!

    RispondiElimina
  12. Che figata questi biscotti! Sarebbero perfetti per un thé con le amiche! hai avuto un idea davvero carina!

    RispondiElimina
  13. elli questi biscotti e tutto il blog...complimenti..veramente!! a presto!! ti aspetto da me se ti fa piacere!

    RispondiElimina
  14. bellissimi è dire poco, troppo poco! certo, me li mangerei come un poco elegante facocero, ma questi sono dettagli...

    RispondiElimina
  15. Che belli!
    Perfetti per un tè tra signorine :)
    grazie mille per aver pensato a me!
    un bacio
    Claudia

    RispondiElimina
  16. Dopo tutte le anticipazioni su twitter finalmente li vedo in tutto il loro splendore :)
    sono bellissimi e ti sono venuti benissimo
    a presto

    RispondiElimina
  17. Finalmente li vedo grandi, e non sullo schermo dell'Iphone!!! Sono deliziosi!!! Grazie di cuore!!! *o*

    RispondiElimina
  18. Davvero bellissimi! Eleganti, di gusto e molto trendy! Complimenti:)

    RispondiElimina
  19. stupendi questi biscottini!! :) hai avuto un'idea geniale!! :) un bacio, a presto! :)

    RispondiElimina
  20. Sono meravigliosi e davvero tres chic ^_^ Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  21. Spiegazione dettagliatissima, mi è venuta la voglia di provarci!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  22. Sono bellissimi! Complimenti!! Posso papparmeli tutti in una maniera poco elegante? :P

    RispondiElimina
  23. io ho fatto la ...crostata da sera in BLACK, ma era più un titolo che altro (la frolla però è al cacao).
    i tuoi biscotti sono davvero superlativi
    complimenti!

    RispondiElimina
  24. Ma questi biscotti sono magnifici ... veramente eleganti e chic ...in pieno stile Audrey ;) complementi :)

    RispondiElimina
  25. Complimenti..sei davvero bravissima!!! Decorazioni impeccabili..brava!
    Un bacio e a presto ti aspetto.
    Kika

    RispondiElimina
  26. che spettacolo questi biscotti!! brava! mi piacerebbe invitarti al mio contest..questo è il link se ti va:

    http://sweetandsaltycorner.blogspot.com/2012/03/1-compleannoe-contest.html

    buona giornata!!

    RispondiElimina
  27. Troppo bello il biscotto da sera!!

    RispondiElimina
  28. Sicuramente ti avevo ringraziato allora - anche se non vedo nessun commento mio! - comunque ti ringrazio ora perché gironzolando tra biscotti, glasse, sac a poche e zucchero a velo fa sempre piacere vedere il proprio nome.
    Grazie.
    Comunque, lasciami "arrampicare sugli specchi" ero qui nel tuo blog perché ti ho sempre considerato un punto di riferimento in materia di biscotti! Io invece NO.
    Ciao,
    Dann/www.cucinaamoremio.com
    P.S. Scusa ancora!

    RispondiElimina

{Blog Etiquette}
I commenti sono moderati perché qui:
non si urla scrivendo in maiuscolo
non si spamma
non ci si comporta con malagrazia verso gli altri lettori
si esprimono le proprie idee educatamente
si sta composti a tavola