lunedì 8 dicembre 2014

Un dessert facile per Natale {Cake balls con cioccolato e spezie} e un'idea per decorare casa con Dalani


E' arrivato quel magico momento dell'anno in cui tutte le cucine si trasformano in piccole succursali della Fabbrica di Cioccolato di Willy Wonka o del Laboratorio Dolciario di Babbo Natale. In questo periodo ogni cucina, ogni casa, si riempie di dolcetti da regalare alle persone che amiamo.
Ci sono i tradizionalisti, che preparano solo antiche ricette di famiglia tramandate di generazione in generazione. Di solito sono i dolci locali, quelli le cui ricette sono impossibili da codificare perché cambiano di casa in casa, e chi li prepara te li porge con solennità, come a dire "ti dono un pezzo della mia storia, della mia tradizione". 
Dall'altro lato ci sono gli innovatori, che sono sempre alla ricerca dell'ultima tendenza in campo dolciario. Si lanciano in esperimenti arditi e regalano dolci con un'aria allegra, sperando che chi li riceve si diverta a mangiarli come lui\lei si è divertito\a a prepararli.
Io alterno le due tipologie, nel senso che in alcuni anni entro in fissa solo per i dolci tradizionali, magari rispolverando qualche ricetta perduta nel tempo, e durante altri anni mi lancio in esperimenti gastronomici ad elevato tasso di zucchero e felicità.

Se siete alla ricerca di una nuova idea per i vostri dolci regali o per il dessert di Natale, che sia facile e semplice da realizzare, le cake balls fanno al caso vostro.
Come le cake pops, le cake balls sono delle piccole torte di forma sferica. L'idea è la stessa, cioè formare delle palline di torta e glassa ma il decoro è in pasta di zucchero invece che in cioccolato.
Se la pasta di zucchero non fa per voi potete lasciare le cake balls anche al naturale oppure ricoprirle con marmellata e zuccherini e, vi assicuro, hanno un sapore delizioso a prescindere di come vorrete decorarle. :)

sabato 18 ottobre 2014

{Dulce de leche}


Il dulce de leche è una ricetta che non ha bisogno di molte presentazioni o di giri di parole. E' così come lo vedete: una crema ricca dal colore e dal sapore simili al caramello mou ed è irresistibile. Non scherzo. Provate a lasciare un vasetto di dulce de leche incustodito in casa e assisterete a sparizioni misteriose degne della miglior puntata di Voyager.

venerdì 10 ottobre 2014

{Plumcake senza lievito allo yogurt greco e cacao}


Questo è un dolce per la colazione di cui non mi stancherei mai. In realtà io non mi stancherei mai di nessun dolce che contenga del cacao o del cioccolato e che sia così soffice. Per me, infatti, la morbidezza in un plumcake è tutto. Se non è soffice, se è troppo denso, allora non fa per me.