lunedì 8 dicembre 2014

Un dessert facile per Natale {Cake balls con cioccolato e spezie} e un'idea per decorare casa con Dalani


E' arrivato quel magico momento dell'anno in cui tutte le cucine si trasformano in piccole succursali della Fabbrica di Cioccolato di Willy Wonka o del Laboratorio Dolciario di Babbo Natale. In questo periodo ogni cucina, ogni casa, si riempie di dolcetti da regalare alle persone che amiamo.
Ci sono i tradizionalisti, che preparano solo antiche ricette di famiglia tramandate di generazione in generazione. Di solito sono i dolci locali, quelli le cui ricette sono impossibili da codificare perché cambiano di casa in casa, e chi li prepara te li porge con solennità, come a dire "ti dono un pezzo della mia storia, della mia tradizione". 
Dall'altro lato ci sono gli innovatori, che sono sempre alla ricerca dell'ultima tendenza in campo dolciario. Si lanciano in esperimenti arditi e regalano dolci con un'aria allegra, sperando che chi li riceve si diverta a mangiarli come lui\lei si è divertito\a a prepararli.
Io alterno le due tipologie, nel senso che in alcuni anni entro in fissa solo per i dolci tradizionali, magari rispolverando qualche ricetta perduta nel tempo, e durante altri anni mi lancio in esperimenti gastronomici ad elevato tasso di zucchero e felicità.

Se siete alla ricerca di una nuova idea per i vostri dolci regali o per il dessert di Natale, che sia facile e semplice da realizzare, le cake balls fanno al caso vostro.
Come le cake pops, le cake balls sono delle piccole torte di forma sferica. L'idea è la stessa, cioè formare delle palline di torta e glassa ma il decoro è in pasta di zucchero invece che in cioccolato.
Se la pasta di zucchero non fa per voi potete lasciare le cake balls anche al naturale oppure ricoprirle con marmellata e zuccherini e, vi assicuro, hanno un sapore delizioso a prescindere di come vorrete decorarle. :)




 {Cake balls con cioccolato e spezie}
preparazione 20min+riposo | tempo di cottura ca 45min | per 30 cake balls | difficoltà: bassa 

°Per la torta°

55g di cacao amaro
250ml di acqua bollente
120g di burro morbido
200g di zucchero
2 uova medie a temperatura ambiente
un pizzico di sale fino
1 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere
1/2 cucchiaino di semi di garofano in polvere
200g di farina 00
2 cucchiaini di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato

Marmellata di albicocche q.b.
Pasta di zucchero (bianca, rossa, verde, o del colore che preferite)
Zuccherini colorati o a forma di fiocco di neve


Accendete il forno a 190°C.
Imburrate e infarinate una teglia tonda da 23cm di diametro.

Setacciate il cacao amaro e scioglietelo una ciotola con l'acqua bollente. Mescolate con cura per evitare che si formino grumi e mettete da parte ad intiepidire.

Setacciate la farina con il lievito e il bicarbonato e le spezie. Questo passaggio, oltre ad evitare i grumi, fa in modo di distribuire gli agenti lievitanti in modo uniforme quindi non saltatelo ;)

Nella planetaria o in una ciotola capiente montate il burro morbido con lo zucchero, aggiungete le uova una per volta e, infine, il pizzico di sale.

Unite la farina e il cacao alternandoli poco alla volta. Prima di aggiungere il liquido o la farina assicuratevi che il composto sia bene amalgamato.

Versate nella teglia e cuocete per 45-50 minuti o finché la torta è cotta. Potete verificarla con il tatto: la superficie deve essere soda e compatta (ma attenti a non scottarvi!), oppure potete infilare uno stecchino al centro della torta: se lo estraete asciutto vuol dire che la torta è pronta. 
Lasciate raffreddare fuori dal forno e dimenticatevi della torta per almeno un giorno.


° Crema al burro al cioccolato °

125g di burro morbido
150g di zucchero a velo
100g di cioccolato fondente di buona qualità
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Spezzettate il cioccolato fondente e fondetelo a bagnomaria o nel microonde per circa 1 minuto o poco più alla massima potenza. Lasciate raffreddare il cioccolato fuso prima di utilizzarlo.
Nella planetaria o in una ciotola capiente montate il burro con lo zucchero a velo finché ottenete una crema morbida e liscia. Unite la vaniglia e il cioccolato fuso.
Lasciate riposare in frigo per 30 minuti prima di utilizzarlo.

Il giorno successivo sbriciolate con le vostre mani la torta in una ciotola.
Aggiungete un po' di crema al burro (segue ricetta) finché l'impasto non è sodo e malleabile. Per farvi un esempio deve somigliare all'impasto della pasta frolla. Potrebbe non essere necessario utilizzare tutta la crema al burro, utilizzatela pochi cucchiai alla volta fino alla giusta consistenza (ci vuole un po' di pratica).
Coprite l'impasto con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 1 ora.

Prendete piccole porzioni dall'impasto, di circa 30g l'una, e modellatele tra le mani per avere circa 30 palline. Mettete le palline su una teglia ricoperta da carta da forno a riposare in frigo per almeno 1 ora. 
Spennellate le cake balls con poca marmellata di albicocche (se troppo densa riscaldatela brevemente in un pentolino o al microonde). Stendete la pasta di zucchero a circa 3mm di spessore e ricoprite le palline. Con un pennellino applicate una goccia di marmellata dietro gli zuccherini ed attaccateli alla superficie delle tortine. Volendo potete creare altre decorazioni con dei mini cutter (cioè stampini per tagliare pasta di zucchero o biscotti) preparando delle foglie di agrifoglio. Completate le cake balls adagiandole su dei pirottini di carta e regalatele a chi volete (anche a voi stessi ;D)

***********
Se al termine di questa ricetta siete in piena euforia natalizia, mi permetto di suggerirvi di visitare il sito di Dalani dove trovare l'ispirazione giusta per decorare la vostra casa in questi giorni di festa. Sono sicura che gli amanti della decorazione e del design lo conoscono già, tutti gli altri potranno entrare nel mondo di Dalani registrandosi gratuitamente sul sito o tramite l'invito di qualche amico già iscritto. Vi lascio un paio di loro foto e vi invito a restare con me in questi giorni per tante nuove dolci idee adatte al Natale <3 b="">






3 commenti :

  1. belli e buoniiiiiiiiiiiiiiiii,brava

    RispondiElimina
  2. che spettacolo!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Il dolce lo avevo visto prima di oggi appena pubblicato.. una magia per le feste!
    Sei una cuoca che sà di poesia... ti auguro un 2015 pieno di cose buone :)

    RispondiElimina

{Blog Etiquette}
I commenti sono moderati perché qui:
non si urla scrivendo in maiuscolo
non si spamma
non ci si comporta con malagrazia verso gli altri lettori
si esprimono le proprie idee educatamente
si sta composti a tavola