mercoledì 9 marzo 2011

Crema speziata di lenticchie e patate


C'è qualcosa di irresistibile nelle spezie che mi attrae. Al supermercato, in drogheria, al mercato o nei negozi di souvenir mi ritrovo imbambolata davanti allo scaffale delle spezie.

Sono quel tocco in più che rende personale e speciale ogni ricetta perché stuzzicano il gusto e l'olfatto.
Pensate alla besciamella e sentire subito il profumo della noce moscata o alle mele cotte e al loro aroma di cannella. Se apro un vasetto di chiodi di garofano e chiudo gli occhi mi sembra di sentire il profumo del "prupate" una ciambella speziata tipica del Gargano. 
Questa crema di patate e lenticchie ha invece un profumo lontano, quasi misterioso. Ottima per evadere, almeno con la fantasia, da queste fredde giornate di fine inverno.


 {Crema speziata di patate e lenticchie}
 Dose per 2-3 persone
100g lenticchie rosse
400g patate
2 spicchi aglio tritati
un cucchiaino di semi di cumino
una noce di burro o margarina
un pizzico di peperoncino macinato
un pizzico di curcuma
un pizzico di menta fresca o in polvere 
1 litro di acqua o di brodo vegetale iposodico
sale q.b.
Pulire e pelare le patate quindi tagliarle a pezzettoni.
Soffriggere l'aglio con il burro, unire il cumino e il peperoncino e mescolare per un paio di minuti. Aggiungere le lenticchie, le patate e coprire con l'acqua o il brodo. Quando bolle aggiungere un pizzico di curcuma, circa la punta di un cucchiaino, mescolare bene e regolare di sale quindi cuocere, a fuoco basso, per 30 minuti o fino a quando le lenticchie risulteranno tenere. Prima di togliere dal fuoco schiacciare le patate con un mestolo di legno per rendere tutto più cremoso, spolverare con un po' di menta e, eventualmente, aggiungere il sale secondo il proprio gusto. Servire subito accompagnando magari con del pane tipo Pita.



25 commenti :

  1. Una vera prelibatezza questo piatto!!! Prendo nota, grazie tesoro, un bacione

    RispondiElimina
  2. Wooow questa ricetta è davvero buonissima! Complimenti!
    Mi viene l'acquolina in bocca! Bacioni! :-D

    RispondiElimina
  3. OTTIMA E ORIGINALE!!!!POSSO IMMAGINARE QUANTO SIA PROFUMATA!!!!
    BUONA CUCINA!!!

    RispondiElimina
  4. Per me con le spezie sfondi una porta aperta...apertissima! Che porfumino :D! Un bacio

    RispondiElimina
  5. Bellissima ricetta mi era sfuggita..come ho fatto ?? rimedio subito che mi piace tantissimo!
    Bravissima cara
    Baci Anna

    RispondiElimina
  6. che bel blog ti seguo volentieri

    RispondiElimina
  7. CIAO ..todas las cremas me encantan esta de lentejas es aparantemente muy apetitosa ..seguro me gusta ,,besos MARIMI

    RispondiElimina
  8. anche a me piacciono molto le spezie, ma non so mai come usarle. Ottimo questo piatto...e profumatissimo!

    RispondiElimina
  9. Un ottimo esempio di comfort food!!Che profumino!!!Smack!!

    RispondiElimina
  10. Mmmmmhh... questi s' che sono mix paradisiaci... altro che indomabili! Il cumino lo adooro e l'abbinamento alla menta fresca mi fa chiudere gli occhi e immaginare il connubio...
    Ho giusto delle lenticchie che voglio "far fuori" prima della bella stagione... credo che mi farò ispirare dalla tua scelta di profumi.

    RispondiElimina
  11. Un saluto e un grazie grosso come una casa per il tuo contributo allo Starbooks del nostro blog. Ho appena catalogato le tue ricette (per giunta, scoprendo un libro che non ho e che- sommo sacrificio- mi toccherà comprare quanto prima!). Per me è stata un'occasione per curiosare fra le pagine delle tuo blog,che ancora non conoscevo e che è davvero delizioso. Corro a metterti nel nostro blog roll e rinnovo i ringraziamenti per l'aiuto che ci hai dato-a noi e a tutti quelli che vorranno fruire della nostra biblioteca.
    Ancora complimenti e grazie
    ciao
    ale

    RispondiElimina
  12. Io amo questi sapori vagamente esotici nei piatti. E le lenticchie le mangio almeno una volta a settimana!
    Baci, Barbara

    RispondiElimina
  13. ...stai a vedere che in questo modo faccio piacere le lenticchie anche a chi non le vuole?!? ...In ogni caso a me piace molto!
    Bella ricetta!

    A presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  14. Ciao cara!!!
    Sei invitata ufficialmente a partecipare al mio primo contest!!!
    Un bacione!
    Dada ^.^
    http://lericettedellamorevero.blogspot.com/2011/03/cosa-sforno-oggi-primo-contest-delle.html

    RispondiElimina
  15. le spezie mi fanno lo stesso effetto. Lo sai che mi hai fatto venire una voglia improvvisa?? le mele cotte alla cannella.. ne ho una voglia adesso!! mi sa che stasera me le preparo, nn vedo l'ora che il profumino riempia la mia casina :)

    RispondiElimina
  16. Adoro i sapori speziati ! e questo piatto deve essere proprio speciale!

    RispondiElimina
  17. BUON COMPLEANNO ITALIA! Proprio in occasione dei festeggiamenti dell'Unità d'Italia, Ballarini e il blog Farina, lievito e fantasia hanno indetto un fantastico contest "150 anni in tavola". Si potrà partecipare con ricette tipiche delle proprio regioni e in palio ci sono dei bellissimi prodotti della linea Titanio della Ballarini.
    Corri a leggere il regolamento. Ti aspettiamo! http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/03/contest-150-anni-in-tavola.html

    RispondiElimina
  18. Hai un blog splendido..le tue ricette sono fantastiche! sei davvero molto brava! complimentissimi! le foto fanno venire fame! ^^ continuerò a seguirti! bacioni

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutti per i vostri commenti e un saluto ai nuovi "conoscenti" :)

    @Ramona e Le ricette dell'Amore Vero: vado subito a dare un'occhiata ai vostri contest ^-^

    RispondiElimina
  20. ok! devo usale le quintalate di lenticchie che ho in casa ma oggi è la terza ricetta con lenticchie che mi segno! splendida e profumata! tutte le mie lenticchie svaniranno :-) baci

    RispondiElimina
  21. ricco di gusto e bellissimo questo piatto, mi piace :)

    RispondiElimina
  22. moooolto buona

    ciao cris
    www.ilcucinotto.it

    RispondiElimina

{Blog Etiquette}
I commenti sono moderati perché qui:
non si urla scrivendo in maiuscolo
non si spamma
non ci si comporta con malagrazia verso gli altri lettori
si esprimono le proprie idee educatamente
si sta composti a tavola